NEWS E ARTICOLI – AZIENDE E PRODOTTI

12 giugno 2017

Pilkington Suncool migliora ancora 

Con la nuova versione 71/39 aumenta le sue prestazioni per offrire un prodotto ancora più performante



Pilkington Suncool, gamma di vetri selettivi magnetronici, è ormai presente sul mercato mondiale da decine di anni, perché la sua straordinaria elasticità, lo rende abbinabile a un altissimo numero di soluzioni con caratteristiche aggiuntive.
Da oggi è presente il prodotto Pilkington Suncool 71/39 che migliora la famosa e affermata versione 70/40.
È un prodotto estremamente neutro, ha una riflessione luminosa contenuta che fa di lui il prodotto adatto per le ampie superfici vetrate degli showroom. 
Raggiunge una trasmissione luminosa del 71%, una riflessione esterna del 12% e un fattore solare inferiore al 39%.
Il suo valore Ug di isolamento termico è di 1.0 W/m2K.
Questi già eccellenti valori possono essere persino migliorati. Se si utilizza un vetro basso emissivo tipo Pilkington K Glass N in faccia #4 si ottiene un fattore solare ancora inferiore e Ug di 0,9 W/m2K.
La gamma Pilkington Suncool si declina in 10 versioni per altrettante opzioni di trasmissione luminosa e di fattore solare, in 9 versioni autopulenti, in 9 versioni con vetro extrachiaro, in 6 versioni da temprare, offrendo pertanto al progettista la massima libertà di scelta nella realizzazione di un involucro esterno.
È inoltre disponibile un’ampia gamma di pannelli spandrel da utilizzare nelle parti cieche dell’edificio in modo da garantire l’uniformità con le parti vetrate.

 

PhotoGallery

Azienda
Lavorazioni
×