AZIENDE E PRODOTTI

RD CLEAN CONCEPT di RCN SOLUTIONS per bordi puliti

Un concetto, questo, che veramente racchiude “RD CLEAN CONCEPT”, il sistema “bordi puliti” di RCN.

Effettivamente, il problema di rifinire i bordi del vetro dopo la laminazione per rimuovere gli eccessi del plastico di laminazione è conosciuto da molti anni e sperimentato da tutti i vetrai del mondo.
Per quanto ci si possa servire di attrezzi come cutters o thermo-cutters, il lavoro è sempre manuale e richiede tempo poiché, come nel caso di REVA BF, l’intercalare di laminazione di RCN, la capacità adesiva è altissima per rispondere alle specifiche determinate dalle normative relative al vetro laminato. Ne consegue che, a laminato freddo, la pulizia dei bordi diventa un lavoro lungo, difficile e soprattutto implica costi di manodopera.

RD CLEAN CONCEPT: la soluzione

Visitando i clienti nel mondo, il coro di lamentele non lascia dubbi: la pulitura dei bordi dopo la laminazione comporta tempo e costi aggiuntivi, poiché il lavoro è esclusivamente manuale. Da tempo i clienti chiedevano a RCN di trovare una soluzione definitiva che li mettesse in condizione di eliminare il passaggio di lavorazione a fine laminazione, poiché le aziende sono consapevoli dei benefici derivanti dall’offrire qualità e servizio. Contrariamente, il lavoro di pulizia dei bordi dei vetri dopo la laminazione richiede parecchio tempo il cui costo incide sul prodotto finale.
RCN però, nei suoi studi, ha pensato di non intervenire sui parametri del ciclo di produzione, tale da obbligare il cliente ad interrompere l’aspirazione ad un determinato step del programma di laminazione, regolandola nuovamente ad ogni ciclo produttivo. In tal caso, l’operatore perderebbe comunque tempo con il rischio di fare penetrare aria all’interno dei vetri da laminare e le conseguenti bolle, quindi scarto a fine ciclo.
Non sembrò nemmeno importante rivedere la formula chimica di REVA BF, che già possiede un eccellente equilibrio trasparenza/adesione. La riformulazione chimica e le relative prove per validare il prodotto avrebbero richiesto molto tempo, mentre la soluzione doveva essere rapida e risoluta.

RD CLEAN CONCEPT: l’idea e lo sviluppo

Il progetto, per una soluzione integrata, prese forma alla fine del 2019 e vide la realizzazione nel 2020 in piena pandemia. Le limitazioni di spostamento, imposte dalla presenza del virus, hanno permesso l’utilizzo di maggior tempo ai fini della progettazione e relative prove fino ad ottenere un prodotto performante.
Per quasi un anno intero, un cliente ha potuto lavorare con il primo sistema “RD CLEAN CONCEPT” mostrando da subito entusiasmo e forte motivazione. Lo stesso cliente ha recentemente deciso di ordinare un forno completo di soluzione “RD CLEAN CONCEPT”, forno che RCN ha appena installato.
Il lancio di “RD CLEAN CONCEPT” nella primavera 2021 ha creato grande interesse e gli ordini hanno cominciato ad arrivare con grande soddisfazione. Il sistema, in attesa di brevetto, è già un “must” nella laminazione poiché si propone come soluzione unica e definitiva di un passaggio critico di finitura dei vetri.

production mode